Ultima modifica: 22 giugno 2018

W la matematica

I ragazzi della scuola secondaria di Roè si sfidano a suon di operazioni

I giochi matematici così come le gare a squadre costituiscono una modalità di apprendimento della matematica molto efficace stimolando nei ragazzi un particolare interesse nei confronti della disciplina e sviluppando le competenze logiche, linguistiche e matematiche nel rispetto della valorizzazione delle eccellenze.

Esperienze di questo tipo costituiscono un’occasione per infondere coraggio nei ragazzi facendoli appassionare alla disciplina, mettendo in gioco capacità di comprensione e interpretazione di un testo, di utilizzo della propria intuizione e di libera applicazione della creatività permettendo agli studenti di acquisire consapevolezza delle proprie abilità anche grazie al confronto con realtà scolastiche diverse.

Quest’anno alcuni alunni della scuola secondaria del nostro IC hanno partecipato alle gare dei giochi matematici organizzati dal centro Pristem dell’Università Bocconi di Milano e alla gara a squadre Smartematica organizzata in collaborazione con l’Università Cattolica di Brescia. Questa competizione, in particolare, conta sul patrocinio di numerosi Enti  e sulla collaborazione dell’Ufficio Educazione Scuola e Università della Diocesi di Brescia e sul supporto di aziende del territorio che ne sponsorizzano la realizzazione.

Nei giochi matematici 5 alunni si sono guadagnati la partecipazione alla finale di Milano; nella Smartematica la squadra dei Conti Sfatti si è classificata al primo posto. Complimenti ai nostri ragazzi .

I ragazzi dicono…….

Il giorno 3 maggio, 19 squadre provenienti da diverse scuole si sono recate a Montichiari per competere ad una sfida chiamata “Smartematica”, una competizione matematica, a squadre. Per la nostra scuola sono andate 2 squadre, rappresentate dai 12 vincitori di una selezione scolastica. I Conti Sfatti, i Matti Mitici e altre 17 squadre erano quindi pronte a contendersi il primo posto in una gara della durata di 1 ora e mezza. La sfida consisteva nel risolvere un totale di 30 quesiti proposti dagli organizzatori, con un tabellone in cui veniva mostrata la classifica in tempo reale. Dopo l’estenuante ora e mezza di gara, ne sono usciti vincitori i Conti Sfatti di Roè Volciano, che sono anche stati riportati nel giornale di Brescia.

(Andrea e Mathias)

Il 6 dicembre 2017 nell’istituto comprensivo di Vobarno i ragazzi hanno partecipato alla selezione dei giochi matematici. I primi due classificati di ogni classe sono potuti andare gratis alla semifinale, ma la partecipazione era aperta a chiunque volesse cimentarsi in una nuova impresa matematica. Sabato 17 marzo 2018 alle semifinali eravamo in tanti, desiderosi di metterci in gioco e di risolvere più quesiti possibile, questa volta a idro nell’istituto Giacomo Perlasca insieme ad altre scuole della provincia. I primi dieci classificati, in base al numero di problemi risolti e al tempo impiegato, passavano alla fase successiva: la finale. La finale si è svolta all’università Bocconi di Milano sabato 12 maggio 2018, a questa fase partecipavano i primi dieci classificati dei paesi di tutta Italia. I ragazzi erano divisi in diverse categorie: CE(4 e 5 elementare), C1(1 e 2 media), C2(3 media e 1 superiore), L1(2,3 e 4 superiore), L2(5 superiore) e durante le premiazioni i primi cento classificati hanno ricevuto vari premi(zainetti, cuffie per ascoltare la musica, chiavette USB e molti altri). I primi in classifica potranno proseguire la loro avventura andando a Parigi e disputare l’ultima gara, quella internazionale che decreterà la nazione vincitrice. Del nostro istituto ben 5 alunni (4 di seconda media e uno di terza) hanno partecipato alla finale di Milano ottenendo buoni risultati.

(Beatrice)