Ultima modifica: 28 novembre 2017

Inventiamo una fiaba

Lavoro di gruppo svolto nella classe 1°F della scuola “F. Odorici” di Roè Volciano

Durante le ore di Antologia, gli alunni della classe 1°F della Scuola Secondaria di 1° grado di Roè 
Volciano hanno affrontato il genere della fiaba.
Dopo aver introdotto storicamente la fiaba, i ragazzi  hanno studiato gli elementi ricorrenti del genere
attraverso la lettura e l'analisi di alcuni testi, classici e moderni.
Successivamente,  è stato proposto loro un lavoro di gruppo, i cui obiettivi erano quelli di sviluppare 
la creatività, consolidare le abilità di scrittura e, non da ultimo, abituare gli alunni al lavoro di gruppo 
(competenze sociali).
Ecco, in sintesi, le fasi di lavoro proposte.
Sono state prima mostrati agli alunni dei foglietti su cui erano riportati alcuni elementi che avrebbero
poi dovuto inserire nelle fiabe. Tali caratteristiche avevano un legame logico e semantico tra di loro, 
ma l'estrazione confusa degli stessi ha inevitabilmente complicato la questione della stesura!
Dopo essere stati suddivisi tra di loro, a ciascun gruppo ha dunque estratto le seguenti carte, suddivise 
per colore e contenuto.

SITUAZIONE INIZIALE (rosso)

1) DUE GIOVANI FIDANZATI STANNO ORGANIZZANDO IL LORO MATRIMONIO

2) UNA PERSONA DEDICA IL PROPRIO TEMPO ALLA CURA DEL PROPRIO ORTO

3) UN ALUNNO TRASCORRE IL POMERIGGIO A FARE I COMPITI

4) UNA PERSONA ANZIANA TRASCORRE IL PROPRIO TEMPO SEDUTO SU UN PANCHINA NEL PARCO


PERSONAGGI PRINCIPALI (giallo)

1)UN GIOVANE ED UN ANZIANO

2)UNA RAGAZZA ED UN RAGAZZO

3) UN MEDICO E UNA DONNA

4) UN INSEGNANTE E UN RAGAZZINO


LUOGO (rosa)

1) UNA CITTA'

2) UN QUARTIERE

3) UN PAESE DI MONTAGNA

4) UN PAESE DI CAMPAGNA



PERSONAGGIO/ELEMENTO MAGICO (verde)

1) UNA PENNA MAGICA

2) UN MISTERIOSO UOMO CON IL CAPPELLO

3) UN LIBRO MAGICO

4) UN ANELLO MAGICO

Poi, agli alunni è stata consegnata la seguente traccia di lavoro: 
1) SORTEGGIATE UN CARTONCINO PER OGNI COLORE. AVRETE:
- UNA SITUAZIONE INIZIALE
- UN LUOGO
- DUE PROTAGONISTI
- UN ELEMENTO/PERSONAGGIO MAGICO

2) CONDIVIDETE A GRANDI LINEE IL CONTENUTO DELLA FIABA CHE VOLETE RACCONTARE: 
SITUAZIONE INIZIALE (ARRICCHIRE QUELLA CHE AVETE SORTEGGIATO); COMPLICAZIONE, SVILUPPO. 
CONCLUSIONE

3) CIASCUNO (NEI GRUPPI DA 5 CI SARA' UNA COPPIA) STENDA UNA PARTE DEL TESTO. POTETE 
NATURALMENTE CONFRONTARVI.

4) LEGGETE LA FIABA “RIUNITA”.

5) COPIATE IN “BELLA” IL VOSTRO SCRITTO.

5) FACOLTATIVO: ACCOMPAGNATE LA LETTURA DEGLI SCRITTI CON UN DISEGNO E/O DELLE 
MUSICHE SCELTE (POTRETE  USARE LA LIM).

Il lavoro andava svolto a scuola (condivisione) e poi a casa (stesura delle parti di testo assegnate), 
anche attraverso la piattaforma della classe Edmodo, dove erano stati suddivisi in sottogruppi e 
attraverso la quale i ragazzi hanno potuto comunicare e scambiarsi materiale, anche se qualcuno ha 
preferito ritrovarsi in modo più tradizionale a casa o al centro sportivo.

Ecco le fiabe nate dal lavoro.

Buona lettura!

Anna e il libro magico 
Giorgio e il cappello magico 
Gli sposi e la penna magica 
Mark e l'anello magico