Ultima modifica: 11 aprile 2018

I nonni e le loro tradizioni

Due generazioni a confronto all’infanzia di Roè

I nostri amici nonni della Casa di riposo di Roè  sono venuti a trovarci.

Li abbiamo accolti nella nostra nuova scuola, sono arrivati con i loro pulmini: alcuni sorretti dai loro accompagnatori, altri sulle carrozzelle, ma tutti con un gran sorriso sulle labbra.

A turno ci hanno raccontato di come festeggiavano loro la Pasqua quando erano piccoli… Abbiamo scoperto che solo in due avevano ricevuto un uovo di cioccolato, ma tante e diverse erano le tradizioni che vivevano in quei tempi.

Per esempio, coloravano le uova con dei colori naturali: il verde con gli spinaci, il viola con le rape, il marrone con il caffè…..

In alcuni giorni prima della Settimana Santa seminavano l’orzo sopra del cotone bagnato e dopo poco tempo spuntava l’erbetta; il tutto veniva portato in chiesa sulla tomba di Gesù come segno di rinascita.

Era tradizione andare alla “Madonna del Rio” e fare il pic-nic con la famiglia.

È stato bello sentire i nonni raccontare queste tradizioni che poi i bambini hanno raccontato ai  loro genitori e qualche bambino ha anche provato a ripetere l’esperienza in famiglia.