Ultima modifica: 20 maggio 2015
Istituto Comprensivo di Vobarno > Autovalutazione di istituto

Autovalutazione di istituto

IL PROCESSO DI AUTOVALUTAZIONE

A partire da quest’anno scolastico prende il via il processo di valutazione-autovalutazione che coinvolge tutte le scuole italiane e che ha come finalità quella di valutare l’efficienza e l’efficacia del sistema educativo nazionale.

La prima tappa di questo processo è l’elaborazione da parte di tutte le istituzioni scolastiche del rapporto di autovalutazione (RAV) che conterrà una fotografia della scuola, la riflessione sui suoi punti di forza e di debolezza, confrontati anche con dati nazionali e internazionali, e gli obiettivi di miglioramento per rafforzare la propria azione educativa.

Il format che tutte le scuole seguiranno prevede un’analisi del contesto in cui operano (popolazione scolastica, territorio, risorse), degli esiti degli studenti (risultati scolastici, prove INVALSI, prosecuzione degli studi) e dei processi organizzativi (progettazione didattica e degli ambienti di apprendimento). Sulla base di questa analisi, ciascun istituto stabilirà i propri obiettivi di miglioramento, il cui raggiungimento verrà verificato nei due anni successivi.

Il documento elaborato sarà pubblicato sul portale “Scuola in Chiaro” e sul sito della scuola a luglio 2015, diventando così uno strumento di trasparenza e di rendicontazione pubblica.

Responsabile della redazione del RAV è il Dirigente scolastico, coadiuvato dal nucleo di autovalutazione, ma il processo dovrà necessariamente coinvolgere tutte le componenti della scuola, sia nella fase di analisi ma soprattutto nella scelta e nell’attuazione delle strategie di miglioramento.

Il nucleo di autovalutazione del nostro istituto è costituito, oltre che dal Dirigente scolastico e dalle due collaboratrici, dalle docenti Laura Dini, in qualità di funzione strumentale dell’autovalutazione, e Alessandra Lucchini,  designata dal Collegio dei Docenti; altre figure verranno coinvolte, per la loro parte e competenza, come già avvenuto nella compilazione del “Questionario scuola”, prima tappa del processo di autovalutazione (di seguito allegato).

Questionario scuole compilato
Titolo: Questionario scuole compilato (0 click)
Etichetta:
Filename: bsic82500n_2419_questionario-scuole-compilato.pdf
Dimensione: 161 KB

Nei mesi di aprile e maggio vi sarà la restituzione da parte dell’Invalsi di una serie di dati che verranno analizzati da ogni scuola e che costituiranno la base per la formulazione dell’autovalutazione.

A livello territoriale sono stati organizzati degli incontri di formazione ed è stata aperta una piattaforma online (www.requs.it) grazie alla quale le scuole hanno la possibilità di confrontarsi e scambiarsi i materiali elaborati.

Sarà cura del nucleo di autovalutazione pubblicare documenti e aggiornamenti utili, in un’ottica di trasparenza e di apertura al dialogo con tutte le componenti della scuola.

 

MATERIALI PER L’AUTOVALUTAZIONE

01-Inquadramento teorico del regolamento di Autovalutazione
Titolo: 01-Inquadramento teorico del regolamento di Autovalutazione (0 click)
Etichetta:
Filename: rav_quadro_teorico.pdf
Dimensione: 304 KB
02-MIUR - Una buona idea di autovalutazione
Titolo: 02-MIUR – Una buona idea di autovalutazione (0 click)
Etichetta:
Filename: miur-271114_previtali.pdf
Dimensione: 1 MB
03-Come accompagnare le scuole nel processo di autovalutazione
Titolo: 03-Come accompagnare le scuole nel processo di autovalutazione (0 click)
Etichetta:
Filename: 2014-def-nov-come_accompagnare.pdf
Dimensione: 1 MB
Questionario scuole compilato
Titolo: Questionario scuole compilato (0 click)
Etichetta:
Filename: bsic82500n_2419_questionario-scuole-compilato.pdf
Dimensione: 161 KB