Ultima modifica: 26 febbraio 2019
Istituto Comprensivo di Vobarno > In evidenza dalle scuole > 21 febbraio: una data importante

21 febbraio: una data importante

Si festeggia la giornata della lingua madre all’infanzia di Vobarno

Fuori il cielo è tutto sereno:

Pronti, bambini? Salite sul treno”!

Eccoci in Asia, nell’India profumata;

una bella “Ninna Nanna” da una mamma vien cantata.

Presto, presto, il treno riparte:

andiamo in America, non certo su Marte !

Due ragazze brasiliane, al ritmo di “samba”

cantano e ballano: son davvero in gamba!

Di nuovo sul treno per un gran Continente;

e qui chi incontriamo? Un sacco di gente !

In Senegal e Burkina abbiamo un po’ ballato

ritmo africano : divertimento assicurato !

Con la lingua madre di Marocco e Tunisia,

le mamme ci salutano e noi andiamo via.

Il treno ora sbuffa: “Bambini salite!

Le nostre avventure son quasi finite”.

Ci attende l’Europa, con tanta emozione:

tre mamme presentan la loro nazione.

Con l’Inno d’Italia e Gianni Rodari

salutano i bimbi a loro assai cari.

E infin, con la storia della bandiera albanese,

la mamma conclude le nostre sorprese.

Un viaggio nel mondo abbiamo compiuto

e più continenti così conosciuto.

L’intercultura, nella nostra scuola,

non si festeggia una volta sola.

Tutti i giorni noi la viviamo

e in un mondo migliore insieme speriamo.