Ultima modifica: 8 maggio 2019

Concorso a premi per studenti

La scuola secondaria di Vobarno partecipa al concorso collegato al festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo

Sabato 6 aprile 2019, presso l’auditorium San Barnaba di Brescia, si sono tenute le premiazioni del 34^ concorso Cerri-Mazzola, patrocinato dal Comune e dalla provincia di Brescia, dal Dirigente dell’Ufficio scolastico Territoriale di Brescia e dai Rettori dell’Università degli Studi e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. La competizione era riservata agli studenti delle scuole medie, superiori e università; si trattava di sviluppare una traccia a scelta tra tre tipologie differenti di testo, aventi tutte come argomento la musica e le emozioni che essa suscita nelle vite dei giovani.

La Scuola secondaria di I grado “A. Migliavacca” di Vobarno, non solo ha partecipato con alcuni elaborati, ma si è distinta grazie ai lavori di quattro alunne meritevoli di terza media: Tirali Marta, Bara Fouzia, Zanelli Michela e Tufekcic Elma .

La cerimonia di premiazione è stata preceduta da un breve intrattenimento musicale offerto dal “Quartetto in viaggio”, composto da una simpatica famiglia di violisti e chitarristi, e successivamente sono stati premiati i temi dei vincitori. Marta, Fouzia, Michela e Elma, selezionate tra più di 400 elaborati, sono salite orgogliose sul palco e hanno stretto la mano all’Assessore alla cultura del Comune di Brescia. Le alunne sono state molto onorate di ricevere il premio e rappresentare con i loro quattro fantastici temi la loro scuola. Musica e parole, quale connubio migliore?