Ultima modifica: 13 gennaio 2017

Cresco e comunico suonando

Il progetto del Corpo Bandistico Sociale di Vobarno alla scuola primaria G.E.Falck

 

Alla scuola primaria di Vobarno si ripresenta per il secondo anno consecutivo il CCS, cresco e comunico suonando, progetto avviato ad ottobre nelle classi quinte. Sono previste due ore settimanali di insegnamento musicale in orario scolastico con lo scopo di avvicinare tutti gli allievi alla pratica di uno strumento a fiato o a percussione, sperimentando inoltre la musica d’insieme.

Il Corpo Bandistico Sociale di Vobarno fornisce circa 60 strumenti musicali e gli insegnanti necessari senza alcuna spesa da parte dell’IC e degli allievi partecipanti.
Il progetto ha ricevuto il sostegno didattico del collegio dei docenti dell’istituto comprensivo ed economico di varie associazioni, enti o privati che contribuiscono alle spese, rendendo un servizio alla banda ed indirettamente a tutti i bambini che partecipano.

Il progetto si inserisce pienamente in un’ampia serie di attività già in atto alla scuola primaria, mirate all’implementazione della pratica musicale, al fine di accompagnare gli alunni verso una scelta più possibile consapevole se proseguire tale pratica alla scuola media, attraverso lo studio di uno strumento, grazie all’indirizzo musicale che ha visto gli albori quest’anno scolastico.

Il progetto si concluderà alla fine dell’anno scolastico con un saggio della junior band della scuola.
L’ambizione del Corpo Bandistico Sociale di Vobarno è quella di proseguire nei prossimi anni e magari estendere il progetto ad altre classi anche con l’obbiettivo di avvicinare i giovani all’attività bandistica assicurando il necessario ricambio generazionale.