Ultima modifica: 10 febbraio 2016

Tempo di Carnevale 2

Momento festoso vissuto anche all’infanzia di Vobarno

Soggetti coinvolti:

  • tutti gli alunni della Scuola S.Lucia
  • tutte le maestre, con e senza maschera.

Maestra: Che cos’è il Carnevale?

Saudatou(4 anni): È una festa “che ci si può travestire”.

Maestra: Cosa vuol dire “travestire”?

Saud.    : Che si mettono i vestiti che non si mettono mai!

Maestra:  Giovedì, allora, potete venire a scuola mascherati…..

 

GIOVEDI’  4 FEBBRAIO

A scuola arrivano fatine, leoni, Uomini-Ragno e anche delle “streghe buone e cattive”.

Ma dove sono finiti tutti i bambini???

Maestra:   E tu, chi sei ?

Alunni:     Sono Chiara ! Sono Hidaya ! Sono Giorgia ! Sono Davide ! Sono Abdoul ! Sono Raffay !  Sono Yasser !

 

Per i bambini  è un bel momento potersi trasformare e diventare “qualcun altro” .

Gli alunni “Grandi” si sono recati alla Casa di Riposo: non ci dimentichiamo mai dei nonni che, come sempre, ci aspettano con ansia e con piacere.

Poi, tutti insieme, alla Scuola Primaria, dove ritroviamo i nostri “vecchi” compagni che sono cresciuti, ma che presto raggiungeremo!

Ci accoglie – insieme alle colleghe – anche la maestra “Fiore” (Fiorangela) che quest’anno andrà in pensione !!! (Beata lei …)