Ultima modifica: 4 giugno 2016

Le gocce che diventano mare

Progetto di raccolta e condivisione di vestiario tra i bambini della scuola per l’infanzia di Roè Volciano e il SER.MI.G. – Arsenale della pace.

Obiettivi del progetto:

  • Educare i bambini a un dono consapevole: tutti hanno diritto alle stesse possibilità e un loro piccolo gesto, sommandosi a quello degli altri, può fare molto.
  • Far comprendere ai bambini le diverse situazioni, difficoltà e bisogni in cui possono essere coinvolti, purtroppo, anche loro coetanei.
  • Condividere all’interno delle sezioni, durante le ore di IRC, sensazioni e riflessioni scaturite nei bambini durante l’esperienza.
  • Dimostrare come il riutilizzo da parte di più persone delle stesse cose sia un modo per non sprecare, non buttare inutilmente e salvaguardare così il creato (un modo per partecipare al progetto di istituto “La seconda vita delle cose”).

Realizzazione del progetto

I bambini hanno reagito molto bene alla proposta, rispondendo con entusiasmo e impegno. Anche i genitori, chiamati in prima persona a partecipare, hanno contribuito in modo generoso e curato, nel rispetto delle regole e dei criteri dati.

Il materiale raccolto è stato portato più o meno mensilmente al Ser.mi.g. Conosco personalmente la realtà dell’Arsenale della Pace e le modalità con cui queste operazioni vengono gestite.  Il materiale raccolto ha vestito e vestirà, senza distinzioni di razza, cultura, religione, bambini e ragazzi che ne hanno davvero bisogno, questo è l’unico criterio di cui si tiene conto.

Di seguito trovate il ringraziamento alla scuola dell’infanzia di Roè del Sermig.

Ringraziamento
Titolo: Ringraziamento (0 click)
Etichetta:
Filename: ringraziamento-del-ser-mi-g.pdf
Dimensione: 212 KB

Galleria fotografica

Per saperne di più visita il sito del Sermig all’indirizzo http://www.sermig.org/

L’insegnante di IRC

Raffaella Gafforini