Ultima modifica: 24 novembre 2016

English time

L’inglese vissuto dai più piccoli

….. “ maestra, maestra,  quando cominciamo a fare inglese noi grandi? Ormai siamo farfalle e ora tocca a noi!…”

È molto atteso questo  momento dai bimbi grandi; già da piccoli e poi da mezzani seduti in cerchio al momento della merenda o quando si aspettano le mamme prima dell’uscita, si comincia a sentire, ripetere e memorizzare canzoncine, filastrocche, ma ora è proprio un appuntamento fisso per i bimbi di 5 anni. Ogni giovedì mattina, finalmente, ENGLISH TIME!

Già dallo scorso anno abbiamo anticipato l’inizio del progetto inglese verso la fine di ottobre; anche quest’anno i bambini grandi lavorano con la propria insegnante di sezione e gli incontri sono settimanali.

L’obiettivo del progetto è avvicinare il bambino ad un linguaggio diverso dal proprio, stimolarlo all’apprendimento di semplici espressioni e vocaboli della lingua inglese, attraverso attività divertenti, creative e di ascolto.

Ci aiuteranno quest’anno nel nostro viaggio i simpatici amici della “color family”, una variegata famiglia composta da due genitori e 7 coloratissimi cuccioli che ci introdurranno gradualmente e simpaticamente nel mondo della lingua inglese.

Lo stimolo per l’inizio del progetto è stata la festa di halloween, i bambini hanno partecipato alla realizzazione di un  fantasmino, abbiamo memorizzato alcuni termini (whitch, ghost, pumpkin…) e imparato una breve canzoncina a tema.

Durante i nostri incontri si parla, si colora, si canta, si costruisce. Abbiamo creato un domino e una tombola dei colori; ogni bimbo costruisce poi il proprio ENGLISH BOX che servirà da contenitore per tutti i lavori dell’anno e che verrà portata a casa alla fine del progetto.

Dentro  sicuramente non ci saranno cose perfette, ma piccole testimonianze del modo in cui ogni bimbo ha partecipato, vissuto e personalizzato il proprio percorso di avvicinamento alla lingua inglese.

E ora tutti al lavoro, il progetto continua! Tra poco è Natale e i componenti della color family avranno sicuramente pronte per noi, tante sorprese.

Buon lavoro a tutti e… good bye!