Ultima modifica: 25 dicembre 2016

A Christmas Carol

Charles Dickens in visita alla primaria di Roè per gli auguri di Buon Natale

“Mescolato tra la folla che si accalca nella palestra comunale del paesello di Roè Volciano, mi godo, oggi 17 dicembre 2016, l’ennesima rappresentazione di un mio breve romanzo datato 1843: ”Canto di Natale”, una delle mie opere più famose e popolari.

Devo dire che l’atmosfera è gioiosa e alquanto “Old British”: davanti a me è schierata una masnada di monelli “londinesi” che canta e balla in modo delizioso e i personaggi in scena sembrano or ora usciti dalle pagine della mia opera. Abbigliamento impeccabile e scenografia curatissima (…noto in modo particolare una succosa tacchinella guarnita da patate novelle…).

Complimenti a tutta la compagnia teatrale della scuola elementare di Roè che, dopo lo spettacolo, ha condiviso con il pubblico una lauta merenda a base di leccornie di ogni tipo, di cui, credo, dovremo ringraziare le famiglie dei “monelli”.

Questi pargoli hanno creato nella loro scuola un’atmosfera natalizia d’incanto: ho notato, oltre a decorazioni festose, dei manufatti di rara originalità che, sicuramente, abbelliranno le dimore in questo periodo di festa.

Spero che la storia di mister Scrooge sia di monito a tutti: nella scala dei valori mettiamo in alto la generosità e l’affetto verso il prossimo e saremo certamente più felici!”

Buone Feste a tutti

Charles Dickens