Ultima modifica: 3 febbraio 2017

#pernondimenticare

Alla scuola primaria di Roè i bambini ricordano la Shoah

Venerdì 27 gennaio, alla scuola primaria di Roè Volciano  le lezioni si sono fermate per insegnare ai bambini l’importanza di non dimenticare quanto è successo durante la seconda guerra mondiale a milioni di persone.

Verso le 11.30 tutti gli alunni della scuola si sono radunati nell’atrio e hanno potuto ascoltare i compagni di quinta, diretti dalla maestra Maura, cantare due canti molto importanti per un’occasione speciale: “Gam Gam”, una canzone ebraica che riprende il quarto versetto del testo ebraico del Salmo 23 e “Sorridi amore vai”, la colonna sonora al film “La vita è bella”. In seguito è stato spiegato loro il motivi di tale esibizione. La maestra Emanuela ha raccontato che quel giorno ricorreva la “Giornata della memoria”, nata per non dimenticare la persecuzione del popolo ebraico e per far sì che il mondo non ricada nuovamente in un errore così mostruoso.

Il giorno seguente, presso l’auditorium di Roè Volciano, si è svolta poi una serata di commemorazione alla quale hanno partecipato la banda, diretta dal maestro Sottini, e le classi quinte. Il filo conduttore era il libro “Diario di Anna Frank”. Sono state proposte delle letture estratte da tale libro, accompagnate dalla visione di disegni preparati dai bambini e da brani suonati dalla banda. Infine gli alunni hanno cantato le due canzoni preparate. È stato un momento davvero coinvolgente e commuovente.

Sempre con gli alunni di quinta, è stato realizzato un lapbook sul “Giorno della memoria”, che li ha aiutati a capire molte cose su quel drammatico momento storico: le nazioni coinvolte, la crudeltà dei campi di concentramento, i luoghi dove si combatteva, ma soprattutto hanno imparato l’importanza di non dimenticare mai a cosa può portare l’odio.