Ultima modifica: 7 aprile 2017

Lettura… che passione!

Laboratorio di lettura per i bambini delle classi prime di Roè

Eh sì, la lettura può diventare una passione… ma come? Non è semplice, in un contesto in cui l’immagine prevale sulla parola, la velocità sulla riflessione, la digitalizzazione sul cartaceo… ma la scuola deve essere in prima linea per diffondere e “difendere” i libri e la lettura. E quale miglior strategia se non quella del “buon esempio”? Libri in classe, nella cartella della maestra, sulla cattedra, nella biblioteca scolastica (tasto dolente….) e magari qualche progetto sui libri.

Ecco che le classi prime della scuola primaria di Roè Volciano hanno assaporato la bellezza del mondo dei libri attraverso alcune attività proposte da Barbara Mino, esperta di animazione alla lettura; attività che hanno spaziato dalla lettura teatrale alla produzione di un libro pop-up, all’analisi delle illustrazioni dei libri abbinate a opere d’arte moderna. Il progetto ha raggiunto lo scopo prefissato?

Direi di sì: se in un bambino nasce il desiderio di andare a cercare in biblioteca un libro che ha sentito leggere perché lo vuole rileggere…beh, allora è stato un buon progetto.

Buona lettura a tutti!

Emanuela Segala